FORMAZIONE IN PET THERAPY

 

Contattaci per avere informazioni per i corsi 2022.

Questi anni hanno visto grandi novità in merito alla Pet Therapy con il recepimento della nuova normativa.

Killia vanta un’esperienza decennale sia sulla formazione in IAA sia sui progetti operativi.

I nostri principi? Professionalità, tutela degli animali e approccio cognitivo relazionale.

Dal 2019 Killia vi propone, con la collaborazione di Isogea, tutti i percorsi formativi richiesti dalla normativa nazionale e regionale, per lavorare nel mondo della Pet Therapy.

Contattaci a info@killia.it e visiona il documento riepilogo formazione sulla formazione in IAA. 

CONOSCI I VARI CORSI IN PET THERAPY

 

Vediamo insieme quali sono i punti cardine di Killia

Suddivisione della formazione in base alle proprie competenze professionali:

  • Formazione riconosciuta a livello nazionale e per i base e l’avanzato Certificazione di Competenze riconosciute a livello Europeo
  • Inserimento automatico a fine percorso formativo nel portale nazionale DigitalPet.
  • Una formazione (teoria online e pratica in presenza) che consente di acquisire competenze professionali e valorizzare la relazione con l’animale al fine di ottenere i migliori effetti beneficiali. Grazie ai progetti svolti da Killia, i corsisti potranno toccare con mano l’ampia variabilità degli IAA in varie strutture e con vari animali coterapeuti.
  • Valorizzazione di tutte le figure professionali; importanza del lavoro in equipe: la Normativa ha inserito l’obbligo in IAA di formare e costituire un’equipe multidisciplinare. Da un’indagine di mercato è emerso che la Sardegna, come molte altre Regioni hanno bisogno di referenti d’intervento e responsabili di progetto in IAA; professionisti nel settore socio-sanitario (logopedisti, infermieri, fisioterapisti, infermieri pediatrici, neuropsichiatri, psicologi, ecc.) e nel settore educativo (pedagogisti, educatori, insegnanti); come anche veterinari esperti in IAA.
  • Un corpo docente composto da vari professionisti provenienti da tutta Italia, ognuno con competenza specifica in ambito medico, psicologico, veterinario, legislativo, cinofilo, fisioterapico.
  • Approccio cognitivo relazionale, basato sulla sistemica relazionale tra l’animale e la persona, sul riconoscimento del concetto mente nell’apprendimento del cane e del cavallo.
  • Costanza nelle tempistiche: periodicamente proponiamo tutti i vari step formativi in modo che ognuno abbia la possibilità di svolgere la formazione per cui è interessato. 
  • Possibilità di partecipazione a più corsi base.
  • Conformità con le linee guida Nazionali sugli Interventi Assistiti con l’Animale, approvate il 25 Marzo 2015; con l’appendice sulla formazione approvata a Marzo 2016; con la delibera della Regione Sardegna e suo allegato.

Dal 2016 ad oggi Killia ha svolto la formazione in Pet therapy in collaborazione con altri enti in tutto il territorio Nazionale:

  • Percorso formativo per Coadiutore del cane, gatto e coniglio e per Responsabili di progetto e referenti presso il Dipartimento di Scienze Medico Veterinarie a Parma.
  • Percorsi di formazione completa per tutte le figure in Sardegna con l’Ente Isogea.
  • Collaborazione per il corso Base per Medici Veterinari e base Referente e Responsabile con il Centro Armonico Terapeutico di Modena.
  • Ruolo di docenza presso percorsi di formazione a Salerno.

Per Info e Contatti
Cooperativa Sociale Killia
Tel: 393.821.5154
Mail: info@killia.it
PEC: killiacoop@legalmail.it
Web: killia.eu